foto Banca D'ItaliaPer il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi, nonchè membro del consiglio direttivo e del consiglio generale della Bce, gli Eurobond non servono per risolvere i problemi.

Secondo il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, l'idea degli Eurobond, lanciata negli scorsi giorni dal nostro ministro dell'Economia Giulio Tremonti e dal presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Junker, presenta dei problemi legali e non risolverebbe le cause della crisi.

In un'intervista al Financial Times, il governatore della Banca D'Italia, Mario Draghi spiega: "La mia esperienza personale mi dice che un Paese è in grado di uscire efficacemente da una crisi senza alcun aiuto; è difficile pensare che un meccanismo possa corregere squilibri strutturali di fondo, che devono essere affrontati a livello nazionale."

"L'azione della Banca centrale per placare le tensioni sui mercati obbligazionati dell'Eurozona - aggiunge Mario Draghi - non deve rimanere rigorosamente controllata, altrimenti l'organo di vigilanza monetaria rischia di perdere tutto quello che ha, cioè l'indipendenza rischiando anche di andare incontro ad una possibile violazione del trattato europeo."

 

Inoltre, il governatore della Banca D'Italia Mario Draghi, sottolinea: "l'Euro non è in discussione; l'Euro è uno dei pilastri dell'integrazione economica europea, e tutti i Paesi, dal primo all'ultimo, ne hanno ricavato grandi benefici."

"La situazione generale dei conti pubblici dei Paesi Ue - conclude Mario Draghi - è più solida che in altre parti del mondo; i problemi sono interni ai singoli Paesi  e non sono dell'Eurozona nel suo complesso."

Virginia Simbula...published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.