wall street chiude contrastata

Dopo un inizio positivo gli indici americani sono tornati sui propri passi, non riuscendo a estendere il rally iniziato nella viglia, e chiudendo in rosso, ad eccezione del Dow Jones che riesce a tenere, nonostante le indicazioni positive provenienti dai dati macro: gli ordini dell'industria di novembre sono cresciuti dello 0,7%, mentre le aspettative si fermavano a 0,3%.

Anche l'ammissione di un miglioramento dello stato dell'economia da parte della Federal Reserve sulla base delle minute della FOMC, non è riuscita a distogliere l'attenzione degli investitori, sul monito che allo stesso tempo la banca centrale lanciava riguardo a possibili rischi tra cui l'indebitamento dell'Europa e la debolezza del mercato immobiliare americano.

A fine giornata il Nasdaq si è fermato a un -0,38% a 2681,25 punti, con apertura a (range 2663 - 2700 ), mentre lo S&P500 ha perso lo -0,13%.

Il Dow Jones ha chiuso in lieve rialzo con un + 0,18% a 11691,25 punti, con apertura a 11670,90 ( range 11635,74-11 698,22 ).

Alcoa ha segnato un rally del +4,65% (spinto dal giudizio degli analisti di Deutsche Bank che danno il consiglio di comprare, con un prezzo obbiettivo da 14 a 22 dollari).

 

Anche Walt Disney è andato molto bene, guadagnando +3,09%.

Confermano il momento positivo i bancari, con American Express che guadagna +1,27%, Bank of America + 0,35%, e JP Morgan +1,45% . Salgono Apple +0,52% (gli analisti di Deutsche Bank hanno confermato la raccomandazione buy sul titolo, alzando il prezzo obbiettivo da 375 a 410, ritenendo che la domanda di iPad e iPhone supereranno le attese) , Intel +1,44& mentre Hewlett-Packard sale +2,08%.

Male Google che scende -0,37% %, e Yahoo -0,95% %.

Gli energetici seguono un andamento contrastante, in seguito alla discesa del petrolio sotto gli 89 dollari al barile, con Chevron che perde -0,37% %, e Exxon Mobil che sale +0,47%.

Cristina Iadeluca..published by Manager_Alessandro Bechis

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.